CondiVISIONI: il cinema dei diritti a scuola

Home / CondiVISIONI: il cinema dei diritti a scuola

Bando relativo alla concessione di contributi per le attività “Il cinema e l’audiovisivo a scuola – progetti di rilevanza territoriale”

Obiettivi |Le attività proposte sono volte a: sviluppare e accrescere competenze nel settore cinematografico e audiovisivo ed a generare ricadute socio-culturali ed effetti educativi nel mondo della scuola.

Attività | Saranno attivati percorsi educativi e formativi con e per le scuole della provincia di Cosenza finalizzati a promuovere consapevolezza, coscienza critica e spirito di cittadinanza attiva nel mondo giovanile, con particolare riguardo ai temi afferenti alla diversità, la discriminazione e l’inclusione sociale.

In particolare saranno realizzate attività di formazione generale sulla cinematografia | Sarà organizzata una formazione generale finalizzata a trasmettere ai discenti competenze sui linguaggi audiovisivi e verterà, principalmente, sulle seguenti tematiche: Storia Del Cinema, i Generi Cinematografici, la Grammatica Cinematografica, il Montaggio e l’uso della musica.

La realizzazione di un documento audiovisivo | Saranno organizzate attività di didattica frontale e laboratoriale finalizzate a far conoscere ed approfondire le specifiche fasi del processo produttivo di un documento audiovisivo: sceneggiatura, regia, fotografia, sceneggiatura, fonica. L’obiettivo è accompagnare i discenti nella realizzazione di un documento audiovisivo idoneo ad affrontare i temi afferenti alla diversità, la discriminazione e l’inclusione sociale. Nella realizzazione del documento audiovisivo, saranno coinvolte tutte le scuole partner, ed ognuna di esse avrà uno specifico ruolo definito sulla base del modulo di formazione specifica in essa attivato.

Successivamente, gli studenti coinvolti nei singoli moduli di formazione specifica (sceneggiatura, regia, fonica, scenografia, fotografia) procederanno alla messa in scena ed alle riprese del documento audiovisivo, diventando veri e propri protagonisti del set. Gli studenti che parteciperanno al modulo di montaggio e post-produzione, invece, avranno la possibilità di conoscere le principali tecniche di montaggio di un prodotto audiovisivo e, quindi, di finalizzare le riprese realizzate dagli studenti delle altre scuole coinvolte.

Una rassegna cinematografica e la diffusione dei risultati raggiunti | Durante la rassegna cinematografica, saranno proiettati documenti audiovisivi aventi ad oggetto tematiche afferenti la diversità, la discriminazione e l’inclusione sociale. Ogni incontro sarà organizzato in forma laboratoriale all’interno della sala cinematografica che ha sottoscritto lettera di adesione. La rassegna prevede n.3 proiezioni e ogni giornata seguirà il seguente schema: visione del documentario, discussione sulla tematica sostenuta da un facilitatore e un esperto nel settore, analisi del materiale proposto. Durante la rassegna cinematografica si prevede, altresì, la proiezione del prodotto audiovisivo realizzato attraverso il progetto, la quale sarà anticipata da una condivisione del percorso formativo intrapreso e seguita da una discussione circa le emozioni ed i contenuti educativi e sociali contenuti nello stesso.

Periodo di svolgimento delle attività: Dicembre 2022 | Maggio 2023

 

Enti finanziatori

 

 

In partenariato con:

I.S. ITE “V. Cosentino” – IPAA “F. Todaro” Rende (Cs) | Liceo Scientifico “Pitagora”, Rende (Cs) | Istituto di Istruzione Superiore ITCG-LC, San Marco Argentano (Cs)

I.I.S. Statale “Balsano”, Roggiano Gravina (Cs) | I.I.S. Statale “Balsano”, Fagnano Castello (Cs) | I.S.  I.P.S.S.S. – I.T.A.S. Da Vinci-Nitti, Cosenza | Istituto Comprensivo San Marco Argentano, San Marco Argentano (Cs)