Altri progetti

Home / Altri progetti

Il progetto M.Y.Art._Mediterranean Young Artists: Incontri in Arte tra giovani culture del Mediterraneo è stato presentato a valere sull’Avviso Pubblico “Giovani per il Sociale” emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Il progetto, di cui l’Associazione Culturale Multietnica La Kasbah ONLUS è stato soggetto Capofila, ha proposto come buona pratica la valorizzazione delle culture e delle tradizioni, identità culturali e religiose e la promozione della cittadinanza europea. Le attività previste dal progetto hanno riguardato:

 La Realizzazione di n.4 laboratori artistico-culturali: laboratorio di teatro, laboratorio di arti circensi, laboratorio di arti plastiche e laboratorio di produzione video. Questo ha permesso di mettere a confronto giovani studenti dell’area urbana con pari età provenienti da altri paesi del mediterraneo e non solo: giovani rifugiati e migranti in genere. Ognuno dei partecipanti ai laboratori portati a termine, ha avuto la possibilità di esprimere la propria vena artistica e di confrontarsi con gli altri ragazzi, su temi di importanza globale come la solidarietà, l’antirazzismo, l’ambiente ed il riciclo dei materiali.

L’attività finale prevista dal progetto è stata l’organizzazione di un festival che promuovesse i giovani registi e produttori del Mediterraneo.

Il MyART Mediterranean Youngs Artists: incontri in Arte tra giovani culture del Mediterraneo. Il festival è riuscito a creare momenti di incontro e confronto tra giovani artisti italiani, europei e del bacino del mediterraneo sul tema dei diritti umani. Questa prima edizione, che si svolta nell’aprile del 2017, ha di fatto avviato un nuovo percorso per la diffusione di materiale video, cortometraggi e documentari, che trattassero temi troppo spesso abbandonati dai circuiti cinematografici internazionali e che invece nei paesi bagnati dal Mediterraneo e non solo, ci riportano una narrazione spesso drammatica ma estremamente attuale come la guerra, le migrazioni forzate, le discriminazioni.

Allegati:

Abstract di progetto (pdf 139KB)

Oggi il festival, che si accinge alla realizzazione della sua quarta edizione e che dopo la prima esperienza ha mutato il nome in MyART International Film Festival: visioni mediterranee, continua a proporre lavori cinematografici che offrono una visione altra del mondo che viviamo. Invita la cittadinanza e giovani artisti, anche locali, al confronto con registi, autori e produttori di fama internazionale.

PER MAGGIORI INFO  myartfilmfestival.com – facebook.com/Myartfilmfestival